Avira antivirus, prezzi e informazioni, opinioni

Anche se nessuno è sicuro al 100%, l’installazione di un antivirus sul computer è una precauzione molto saggia. I test dimostrano che gli antivirus gratuiti sono generalmente efficaci quanto quelli a pagamento, ma integrano un minor numero di servizi ausiliari. Avira esiste in versione free, a pagamento e per aziende.

 

Antivirus gratis e a pagamento

Prima di scaricare Avira antivirus è necessario tenere conto dell’impatto sulle prestazioni del computer, della facilità di installazione e utilizzo, nonché della gestione degli avvisi. Tutti i computer recenti che eseguono Windows sono già dotati di Windows Defender Antivirus, l’antivirus gratuito di Microsoft. Sui Mac, il rischio di infezione non è pari a zero, ma la minaccia è meno presente rispetto ai PC.

Alcune soluzioni antivirus integrano un proprio firewall. Per rilevare codice dannoso Avira antivirus generalmente combina diversi metodi. Innanzitutto, blocca l’accesso a determinati siti noti, quindi confronta i codici con una base di firme mantenuta aggiornata on-line.

Esegue la scansione dei file che tentano di installarsi sul computer basandosi sul riconoscimento di parti di codice e analizzando il comportamento dei file sul computer.

Infine, si affida ai servizi cloud come database ospitati on-line per fornire ulteriore protezione. Se nessun antivirus è in grado di bloccare tutte le minacce esistenti, i test dimostrano che Avira antivirus ne ferma la maggior parte. Oltre a rilevare malware, le soluzioni a pagamento offrono servizi aggiuntivi.

Ad esempio, limitano l’accesso dei minori a determinati contenuti (controllo parentale) oppure assicurano un backup automatico di determinati file. Altre caratteristiche sono rafforzare la sicurezza dei pagamenti, una migliore gestione delle password, una connessione sicura a una rete Wi-Fi pubblica (VPN). Avira antivirus esiste in versione gratuita e a pagamento.

Versioni Free e Pro di Avira antivirus

Avira antivirus esiste in tre versioni differenti, gratis e a pagamento. La versione gratis offre tante funzionalità, prima tra tutte la protezione in tempo reale dalle minacce informatiche su Internet. Qualunque malware è individuato e fermato, perfino quello sospetto. La rete è monitorata continuamente per individuare eventuali punti di debolezza e porvi rimedio subito.

L’aggiornamento automatico delle firme dei virus è fatto senza bisogno di nessuna azione da parte dell’utente. La versione gratuita è sicuramente uno dei migliori software a costo zero attualmente in circolazione, ma ne esistono altre due con prezzi differenti.

C’è Avira Internet Security per Windows che costa 44,95 euro ed ha molte funzionalità in più.

Una delle più interessanti è l’avvertimento immediato in caso di messaggi di posta elettronica potenzialmente vulnerabili. Spesso non ci si pensa, ma la maggior parte dei virus arrivano proprio dalle e-mail. Molti non usano software e la leggono direttamente nel sito Web, dove la possibilità di rimanere infettati è maggiore.

Avira Internet Security blocca subito attacchi avanzati e include il servizio clienti. La versione di Avira antivirus al prezzo più alto costa 99,95 euro e si chiama Avira Prime. In più ha applicazioni premium per iOS e Android e protegge fino a cinque dispositivi contemporaneamente.

Si tratta dell’investimento ideale per le piccole e medie imprese, ma anche per chi ha una famiglia numerosa e vuole mettere al sicuro computer e smartphone di tutti. In questa versione ci sono 30 strumenti di ottimizzazione per migliorare le performance dei dispositivi e la possibilità di navigare in maniera anonima. I prezzi valgono per un anno di abbonamento.

Avira antivirus per aziende

Avira antivirus pro business edition, Avira antivirus for endpoint e Avira antivirus for small business sono le soluzioni aziendali a pagamento. La prima offerta include accesso rapido ai motori di scansione altamente specifici di Avira e alla tecnologia di nuova generazione, sistema di riparazione intelligente Avira.

Inoltre ci sono l’analisi comportamentale di terza generazione basata sull’intelligenza artificiale per rilevare minacce ancora sconosciute, tecnologia antivirus in tempo reale che protegge le reti da tutti i tipi di software dannoso. L’abbonamento annuale a questa versione per un computer costa 29 euro.

Ad un prezzo di 109 euro si può ottenere Avira antivirus for endpoint che include la protezione dei server.

Protegge tutti i dati riservati archiviati sui server da malware e pianifica i rapporti mediante e-mail dei file in quarantena impostando i livelli di autorizzazione amministrativa. Avira antivirus for small business filtra i contenuti della posta e garantisce le massime prestazioni dei server a livello di risorse.

Blocca le minacce trasmesse via e-mail come phishing e allegati dannosi, inoltre protegge le comunicazioni e-mail sui server Microsoft Exchange con NightVision e Avira Protection Cloud Client Protection. Evita che i malware siano inoltrati ai clienti e costa 160 euro l’anno.

Questi prezzi sono scontati qualora si decidesse di comprare l’abbonamento tramite Internet per due anni. Avira antivirus pro business edition per due anni costa 44,04 euro, Avira antivirus for endpoint ne costa 164,25 e infine, pagando Avira antivirus for small business subito due anni, si spendono 240,30 euro invece di 320. I dispositivi protetti sono tre, a parte Avira antivirus pro business edition che ne include solo uno.

Sito e FAQ

Come quasi tutti i software gratis, Avira antivirus ha la pubblicità. Per avere la versione senza annunci pubblicitari per un anno bisogna pagare 34,95 euro, per due anni 59,95 euro e per tre anni 79,95 euro invece di 142,20. L’abbonamento è proporzionalmente scontato se si compra per tre o cinque dispositivi.

Avira è un’azienda tedesca nota nel mondo degli antivirus sin dal 1986. Risale a quell’anno lo sviluppo nella prima versione del software, mentre l’ultimo è stato rilasciato alla fine del 2016. È disponibile anche in italiano da parecchi anni ed il sito Internet Avira è in italiano con molti tutorial utili e la spiegazione completa di tutti i prodotti.

Il programma è multi piattaforma e funziona su tutti i dispositivi Windows, Macintosh, Android e iOS.

Quando lo scarichi accertati di installare la versione adatta al tuo sistema operativo, anche se il sito lo rileverà in automatico. La sezione dedicata al supporto tecnico include un form dove si può inserire una domanda ed avere subito le risposte più pertinenti.

In alternativa ci sono le FAQ in inglese che chiariscono tutte le domande frequenti sui prodotti commercializzati dall’azienda. Questa parte del sito è molto ben fatta ed è disponibile solamente in inglese e in tedesco. La versione del sito in italiano è leggermente ridotta rispetto queste due, ma quello che conta è il software disponibile in italiano con la guida all’uso.


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
menu
antivirusmigliore.it