Come scegliere un antivirus per cellulare? Prodotti, costi

L’antivirus mobile è un software che aiuta a proteggere l’utente da siti Web fraudolenti o applicazioni sospette. Esistono molti antivirus per cellulare gratuiti o a pagamento per iPhone o Android. Che cos’è un antivirus per smartphone? Come sceglierlo?

 

Come funziona un antivirus per cellulare

Molto simili agli antivirus per PC, gli antivirus per cellulare sono software che proteggono il tuo telefono. In effetti, gli smartphone di oggi ti consentono di fare molto di più rispetto a prima, in particolare di navigare in Internet come su un computer, grazie ai numerosi piani mobili esistenti sul mercato.

Se i virus che colpiscono i dispositivi mobili non sono ancora molto presenti, i truffatori ci sono eccome, e bisogna stare attenti. Sia sul computer che sul cellulare, la navigazione in Internet ti espone quindi a vari pericoli, dai quali è necessario proteggersi.

In caso di attacco, l’intero smartphone, ovvero il sistema operativo, le applicazioni e le informazioni personali, sono a rischio.

Il ruolo principale di un antivirus per cellulare è quello di essere in grado di rilevare problemi o pericoli e lottare per proteggere il tuo dispositivo o i suoi contenuti. Previene quindi qualsiasi rischio di perdita di dati, file corrotti, intrusioni, problemi di batteria.

Come funziona un antivirus per cellulare? La missione di un antivirus portatile è controllare il tuo utilizzo e proteggerti quando necessario. Per fare ciò, l’antivirus mobile confronta continuamente tutte le tue applicazioni e ciò che ricevi (i tuoi SMS / MMS, le tue e-mail e i loro allegati, eccetera).

Tiene sotto controllo ciò che scarichi, i siti Web su cui navighi, insomma, monitora tutte le attività che fai con il telefonino confrontandole con un database già programmato.

Quando l’antivirus portatile rileva una differenza nella codifica, blocca l’applicazione o il sito in uso. L’antivirus ti invierà anche un messaggio sul cellulare per avvertirti della sua sfiducia nei confronti di questo o quel sito Web.

Quali sono i vantaggi di un antivirus per cellulare

Il vantaggio principale di un antivirus per cellulare è che controlla costantemente le tue applicazioni e i siti Web su cui navighi, al fine di fermarli in caso di dubbio. Se individua un sito Web sospetto, ti terrà immediatamente aggiornato, lasciandoti la scelta tra lasciare il sito o continuare.

Non corri più il rischio di finire su un portale fraudolento che assomiglia perfettamente al sito della tua banca o al tuo fornitore di servizi Internet per recuperare, ad esempio, le tue informazioni bancarie.

Un altro vantaggio è che la maggior parte degli antivirus può individuare lo smartphone in caso di smarrimento o furto.

Questa è chiamata funzione antifurto. Sarai in grado di visualizzare la posizione corrente del tuo cellulare su una mappa e persino bloccarlo in remoto in certi casi. Solitamente la protezione antivirus include malware, worms, spyware.

C’è quasi sempre un firewall integrato per combattere file infetti, applicazioni dannose e intrusioni. La connessione a Internet è sicura, perché l’antivirus per cellulare è in grado di rilevare siti fraudolenti e proteggere da phishing, e-mail infette o SMS trappola.

I migliori funzionano anche come antispam e bloccano le e-mail indesiderate.

Gli antivirus per cellulare proteggono i dati bancari e impediscono le transazioni illecite. La funzione antifurto aiuta a localizzare il tuo smartphone o tablet in caso di sospetto furto con un allarme acustico che viene attivato in remoto per trovarlo in caso di furto o perdita.

È anche possibile cancellare i dati personali in remoto e bloccare il cellulare. In caso di furto o modifica del cellulare, si può accedere alla funzione di backup e ripristino utilizzando l’applicazione apposita per rientrare in possesso di tutti i dati con un click.

Funzione anti phishing e modalità di pagamento

Il phishing è una tecnica utilizzata dai truffatori on-line che consiste nel contattare le persone via e-mail fingendo di essere un istituto pubblico noto, al fine di ottenere le informazioni personali, le password o le coordinate bancarie.

Quando si fa click sull’e-mail fraudolenta, si viene reindirizzati a un sito Web falso. I truffatori saranno in grado di raccogliere i tuoi dati bancari e utilizzarli senza nemmeno bisogno della carta di credito.

In genere questa funzione non manca mai negli antivirus per cellulare, così come l’opzione sicurezza password, che salva automaticamente tutte le password in uno spazio sicuro. Gli antivirus per cellulare a pagamento sono facili da usare, in grado di proteggere fino a 5 dispositivi e ti aiutano in particolare a preservare il tuo smartphone o tablet da siti sospetti.

Utilissima la funzione Web sicuro. Puoi accedere al tuo account Facebook che il programma analizza il feed di notizie per salvarti da possibili messaggi fraudolenti.

Inoltre controlla i gruppi visitati per evitare di violare le informazioni personali. È possibile impostare il software per ricordare il tuo nome utente e password e accedere automaticamente ai social e ai siti preferiti.

La protezione download da Internet è importante e raramente è presente nelle versioni free. I prezzi degli antivirus per cellulare sono bassi e di solito consistono in un abbonamento mensile o annuale. Il programma spesso è gratis ma con funzioni limitate.

Per accedere alla versione completa bisogna entrare nell’area clienti, quindi cliccare sulle opzioni disponibili. Ce ne sarà una chiamata Sicurezza o qualcosa di simile, nella quale bisogna entrare e cliccare su Installa o su Ricevi un collegamento.

Il collegamento serve se desideri installare l’antivirus per cellulare completo in un secondo momento o su altre apparecchiature. Devi naturalmente creare un account con indirizzo e-mail e password.

Precauzioni per prevenire i virus mobili

Anche con un antivirus mobile di qualità, è meglio conoscere alcune soluzioni da considerare quando si utilizza lo smartphone per evitare di essere hackerati. È preferibile non scaricare mai applicazioni che non fanno parte della tua piattaforma ufficiale: ad esempio il Play Store per Android e l’App Store per iPhone.

Non aprire un’e-mail o un allegato sospetto. È meglio non rispondere a un messaggio reale piuttosto che fare clic su un’e-mail fraudolenta che danneggerà il sistema operativo.

Quando accendi il cellulare per la prima volta, modifica immediatamente il codice PIN predefinito (che di solito è 0000 o 1234).

Si consiglia inoltre di impostare un codice PIN quando lo schermo diventa inattivo. Questo impedisce a chiunque di sbloccarlo e utilizzarlo in caso di perdita, ad esempio. Per installare un codice, vai su Impostazioni del telefono, sezione Blocca schermo / Sicurezza, quindi Modalità.

Per evitare di perdere i tuoi dati personali, e in particolare le foto in caso di pirateria informatica, considera l’utilizzo delle funzionalità di sicurezza degli smartphone: iCloud per iPhone, Windows Phone Software per smartphone che usano Windows, Samsung Dive per Samsung su Android, eccetera.


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
menu
antivirusmigliore.it