I migliori antivirus per Windows XP, articoli e costi

Una rapida occhiata ai migliori antivirus per Windows XP. Descrizione delle caratteristiche principali con pregi e difetti dei prodotti attualmente in circolazione. I top antivirus sia gratuiti che a pagamento, con tutte le caratteristiche di difesa conosciute e innovative per chi ancora usa Windows XP.

 

Antivirus Bitdefender Total Security

Ancora una volta, la protezione di Bitdefender si distingue per la sua qualità eccellente, affidabile e costante. Per diversi anni consecutivi, l’editore ha ottenuto i voti migliori dai laboratori di test indipendenti AV-Test e AV-Comparatives con un tasso di rilevamento delle minacce del 100%.

La suite di sicurezza offre una protezione completa a più livelli, costituita da scudi difensivi contro malware, minacce online, virus noti, trojan, ransomware temuti, rootkit e altri exploit zero-day.

Si basa su un potente database nel cloud e su tecnologie all’avanguardia come Advanced Threat Defense, responsabile del monitoraggio di applicazioni e processi e blocco di comportamenti sospetti.

Nel registro delle novità, offre una soluzione di ransomware per la risoluzione dei problemi, nonché un modulo di prevenzione delle minacce di rete.

Questo modulo è in grado di identificare attività online sospette e bloccare exploit, malware, le botnet più sofisticate o gli attacchi di forza bruta. Ciò si aggiunge alla straordinaria protezione Web (phishing, pagine dannose, download dannosi) che non richiede l’installazione di estensioni per i browser.

Il suo impatto sul sistema rimane impercettibile. Associata alla console web di Bitdefender Centrale, la suite offre la possibilità di gestire facilmente la protezione dei suoi vari dispositivi (Windows, Android, macOS e iOS) oltre al servizio di controllo parentale.

Oltre alla suite Antivirus Plus di base che ha un po’ meno funzioni, le versioni di Internet Security e Total Security sono tra le più complete sul mercato.

Nel menu troviamo un browser Safepay sicuro, un gestore di password, un file shredder, una cassaforte digitale, strumenti di ottimizzazione del sistema, protezione Wi-Fi, un modulo di monitoraggio della webcam, un firewall avanzato e persino un dispositivo antifurto.

Per non parlare della VPN, che ora funziona in modo indipendente, ma che purtroppo è limitata a 200 MB / giorno. Un’offerta esaustiva, ma alcune funzioni come il gestore delle password, il file shredder e la cassaforte potrebbero essere migliorate.

F-Secure TOTAL antivirus

Compatibile con tutte le piattaforme, Windows, macOS, Android e iOS, F-Secure TOTAL è una delle suite di sicurezza più complete ed efficienti sul mercato.

Trasparente per l’utente, il suo funzionamento non ha praticamente alcun impatto sul sistema, anche durante le analisi. Il suo arsenale difensivo combina tecnologie di apprendimento automatico con competenze umane per rilevare le minacce più sofisticate.

Entrambi i laboratori AV-TEST e AV-Comparatives hanno elogiato le capacità difensive della suite F-Secure, che ha registrato un tasso di rilevamento del 100% nei rapporti dei test avvenuti in passato. Inoltre citano rispettivamente il rilevamento di 1 e 4 falsi positivi.

Anche se manca di poco il primo gradino del podio, la suite di sicurezza di F-Secure è posizionata in cima al paniere accanto a quelle dei leader di mercato Bitdefender, Kaspersky e Norton.

L’integrazione di Freedome VPN e KEY Password Manager è un grande vantaggio. Semplice da usare e abbastanza veloce, la VPN offre 29 server in diversi paesi del mondo per connettersi e navigare in modo anonimo.

Quest’ultimo incorpora anche una protezione anti-tracking, rendendo possibile vedere in particolare i siti e le società pubblicitarie che tracciano le informazioni personali degli utenti di Internet.

Pratico ed efficiente, il servizio KEY ti consente di gestire e sincronizzare le tue password sui vari dispositivi o anche di compilare automaticamente i moduli di identificazione online. F-Secure offre anche un sistema di controllo parentale, ma questo è limitato e non consente, ad esempio, di definire un elenco di indirizzi o parole chiave da bloccare.

Ci rammarichiamo anche della console Web limitata e della mancanza di un firewall domestico. Nonostante abbia accesso ad alcune modifiche aggiuntive rispetto alle precedenti edizioni, l’interfaccia di F-Secure rimane troppo minimalista per gli utenti esperti. Di contro, è ottima per i meno tecnologici.

Kaspersky Total Security antivirus

La protezione Kaspersky Total Security non differisce molto dalle edizioni precedenti, a parte una leggera semplificazione dell’ergonomia e miglioramenti classici degli scudi difensivi e di alcune caratteristiche.

Il livello di protezione che Kaspersky offre non ha nulla da invidiare a quello dei suoi principali sfidanti Bitdefender e Norton. Come quest’ultimo, il suo impatto sul sistema rimane impercettibile, ma è comunque meno discreto su base giornaliera a causa di troppi avvisi di sicurezza e richieste di immissione della password (per impostazione predefinita).

Fortunatamente, è possibile ridurli o rimuoverli tramite le opzioni di configurazione del software.

D’altra parte, si distingue da un punto di vista tecnico offrendo un numero ineguagliabile di opzioni di regolazione avanzate. Non sorprende che Kaspersky ottenga il famoso “Prodotto di punta” assegnato da AV-Test alle migliori suite di sicurezza sul mercato.

Nei test effettuati dal laboratorio, l’editore mostra un tasso di rilevamento delle minacce del 100% e solo 1 falso positivo (rispetto al 99% e zero per i comparativi AV nella stessa data). Anche se non è la scatola piena raggiunta da Bitdefender, Kaspersky mantiene il suo posto sui gradini più alti del podio.

Dal gestore delle password al controllo parentale, tramite lo strumento di aggiornamento automatico delle applicazioni, la protezione bancaria, una VPN (limitata a 300 MB / giorno) o il sistema di crittografia dei dati, Kaspersky Total, è probabilmente una delle suite di sicurezza più complete sul mercato.

Oltre alla sua ricchezza funzionale, ha un’interfaccia moderna particolarmente intuitiva. Grazie a un layout di menu ben realizzato e funzioni avanzate ben nascoste, può adattarsi sia agli utenti principianti che a quelli esperti.

L’altro grande punto di forza di Kaspersky risiede nel suo portale web, che a sua volta ti consente di gestire i tuoi dispositivi da remoto, avviare aggiornamenti, configurare backup o persino configurare moduli difensivi.

La protezione copre piattaforme Windows, Mac, Android e, in misura minore, iOS, che include solo un gestore di password, controllo genitori e protezione Security Cloud gratuita.

Norton 360 Premium

Per diversi anni consecutivi, la soluzione antivirus della casa editrice americana NortonLifeLock è rimasta una delle migliori protezioni familiari. Compatibile con PC, Mac, Android e iOS, la versione premium funziona in background in modo completamente trasparente per gli utenti.

Quest’ultimo si basa su una straordinaria protezione a più livelli che consiste in moduli di difesa proattiva per l’analisi comportamentale (SONAR), protezione contro le tecniche per lo sfruttamento delle vulnerabilità (Proactive Exploit Protection), un sistema di virtualizzazione per isolare il malware in un Sandbox o persino dal monitoraggio di programmi e file per ransomware (Threat Emulation).

Ha come bonus un potente strumento di pulizia chiamato Power Eraser in grado di sradicare il malware più virulento sul sistema.

L’ultima versione della casa editrice americana ha vinto ancora una volta il famoso “Prodotto di punta” assegnato ogni anno dal laboratorio AV-TEST alle migliori suite di sicurezza sul mercato. Meglio ancora, Norton 360 sale quest’anno sul primo gradino del podio (legato a Kaspersky) grazie ai risultati che rasentano la perfezione.

La protezione è davvero una scatola piena rilevando il 100% delle minacce e nessun falso positivo. Si distingue anche per le sue prestazioni con impatto quasi nullo sul sistema e modalità di installazione e disinstallazione ultrarapide.

L’interfaccia è senza dubbio uno dei grandi punti di forza di Norton 360, soprattutto per i principianti e le famiglie che non vogliono fare nulla. Grazie a un layout di menu coerente, basta uno sguardo per identificare e accedere alle sezioni principali: Sicurezza, Sicurezza Internet, Backup, Prestazioni, My Norton.

Questi includono una gamma completa di funzionalità come un firewall avanzato, antispam, un eccellente gestore di password, strumenti di backup con uno spazio di archiviazione cloud gratuito da 75 GB (versione premium), un ‘ottimizzazione delle prestazioni per Windows e Mac, o anche protezione della webcam.

Per non parlare del sistema di controllo parentale della famiglia di riferimento e della VPN domestica sicura con accesso illimitato.

Come la maggior parte delle suite di sicurezza, viene fornito con una console di gestione basata sul Web chiamata My Norton. A differenza di quelli di Kaspersky o Bitdefender, purtroppo non include alcuna funzione avanzata per controllare l’antivirus in remoto.

La console Web antivirus viene utilizzata solo per gestire le licenze sui suoi vari dispositivi, pianificare backup nel cloud o configurare il sistema di controllo parentale della famiglia.


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
menu
antivirusmigliore.it